Home

PostHeaderIcon Arte e condivisione

Una bella iniziativa della classe 2 AB del Liceo Artistico: dopo aver realizzato, sotto la guida del prof. Franco Zorzi, una Via Crucis ispirata a quella di Albrecht Durer, gli studenti hanno offerto l'opera compiuta alla Chiesa di Ponte dei Nori, accompagnando il dono con queste parole:

Doniamo ciò che creiamo

Cara Comunità di Ponte dei Nori,

Siamo gli studenti della 2^AB del Liceo Artistico di Valdagno e desideriamo farvi dono della Via Crucis da noi realizzata. L'opera, che ora vi descriveremo, riproduce alcuni lavori di un grande e insigne esponente del Rinascimento tedesco.

Albrectht Dürer nasce a Norimberga il 21 Maggio del 1471 ed è un pittore, incisore e matematico; viene considerato uno dei maggiori esponenti della pittura rinascimentale tedesca. Il giovane frequenta per alcuni anni la scuola, poi entra come praticante nella bottega del padre, il quale, oltre alla lavorazione dei metalli, gli insegna l'arte dei colori ad olio. Nel 1494 la peste incombe a Norimberga e Dürer decide di trasferirsi a Venezia per non ammalarsi; lì viene in contatto con la cultura italiana rinascimentale dell'epoca e rimane profondamente affascinato dall'abbondanza di opere d'arte e dalla vivacità della città lagunare. La nostra Via Crucis si rifà alla "Passione" incisa da Dürer, è costituita da 16 tavole, di cui due sono in più rispetto alla nostra tradizione: "Gesù al Limbo" e "Pietro guarisce lo storpio".

Vennero prodotte tra il 1507 e il 1512. Le nostre riproduzioni sono realizzate con pennino e china su cartoncino, ad imitazione di diversi lavori di incisione su rame. Ogni tavola presenta il monogramma dell'artista e la data di esecuzione. L'artista dimostra in vari periodi della sua vita una spiccata sensibilità per il tema della Via dolorosa di Gesù. Il lavoro ci ha impegnati, in totale, per circa 20 ore di lezione.

Le opere che abbiamo realizzato ci hanno messo alla prova perché dovevamo rispettare dei tempi definiti e coordinarli con il lavoro di ognuno di noi, senza però trascurare dettagli e finezza del tratto. L'esecuzione è stata impegnativa, minuziosa e attenta per non incorrere in errori e sbavature. Pur avendo avuto come riferimento lo stile grafico del Dürer, attraverso l'utilizzo del segno e del tratteggio è emersa l'indole di ciascuno: di alcuni più precisa e analitica, di altri più impulsiva ed estroversa.

Le stazioni sono così elencate:

1. L'Uomo dei dolori, Cristo alla colonna - Erika Uku

2. Orazione nell'orto - Marita Castellan

3. Il bacio di Giuda - Jessica Dalla Costa

4. Gesù da Caifa - Serena Colpo

5. Gesù davanti Pilato - Jovana Sismanovic

6. Il lavabo di Pilato - Beatrice Zanni

7. L'incoronazione di spine - Lorenzo Savegnago

8. Gesù flagellato - Francesco Munari

9. Ecce Homo - Greta Bolzon

10. Cristo porta croce - Ilaria Rossato

11. Crocifissione - Alberto Zarantonello

12. Deposizione della croce - Kevin Frizzo

13. Il sepolcro - Sabrina Mirashi

14. Gesù nel limbo - Elia Pace

15. La Resurrezione - Chiara Cantarella

16. Pietro guarisce lo storpio - Massimo Soleti

 

La serie si apre con "L'Uomo dei dolori", rappresenta un'immagine devozionale piuttosto che narrativa della storia della Passione: Cristo sta in piedi davanti la colonna, alla quale era stato legato, con i segni della Crocifissione e gli strumenti della flagellazione in mano, mentre Maria e San Giovanni lo osservano addolorati. L'iniziativa del prof. Franco Zorzi, nostro docente di Discipline pittoriche, ci ha coinvolti piacevolmente da subito. L'idea di lavorare con lo scopo di far dono alla comunità di Ponte dei Nori dei nostri elaborati ha reso il lavoro più gratificante e ci ha permesso di cogliere il senso della gratuità. Questa significativa esperienza scolastica che ci ha portato anche fuori dall'aula, ci ha avvicinato, almeno attraverso il segno, alla storia e narrazione della vita libera e gratuita dell'uomo Gesù.

Le studentesse e gli studenti della 2^ AB

Ultimo aggiornamento (Lunedì 02 Marzo 2015 18:27)

 

PostHeaderIcon Campionato nazionale delle Lingue

 

 

 


Valentina Bettega, Caterina Bordin, Marina Jovanovic e Sara Savegnago,

alunne della 5LA (Indirizzo Linguistico)

hanno partecipato al Campionato Nazionale delle Lingue ad Urbino

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Marina Jovanovic si è classificata tra i primi dieci per la lingua spagnola

Caterina Bordin si è classificata terza per la lingua tedesca.

 

 

Congratulazioni a tutte !!!

Ultimo aggiornamento (Domenica 01 Marzo 2015 21:11)

 

PostHeaderIcon FILARMONICO sold out

 

Si comunica che sono esauriti i posti per la serata di

venerdì 10 marzo

Filarmonico di Verona

Si ricorda agli studenti minorenni che dovranno presentare alla salita in pullman il modello AU compilato e firmato dai genitori e scaricabile dal sito (Teatrinveneto)

Si comunica ai partecipanti alla serata del 10 marzo che i due pullman partiranno dal liceo alle ore 17.00 in punto:

all'andata, infine, si salirà nei pullman secondo due elenchi predisposti.

 

PostHeaderIcon Corso di Neogreco NEWS

Risultati immagini per greco neogreco

 

E' stato raggiunto il numero di iscritti necessario all'attivazione del Corso di Neogreco, tenuto da Konstantina Balafouti, della Comunità greco-ortodossa di Venezia: seguirà calendario, a partire dalla settimana prossima.

Per info rivolgersi alla prof. Mara Migliavacca